I post con keyword giovani

  • Qui è FLG

La causa principale della non crescita italiana degli ultimi 10 anni è che le generazioni che dovrebbero fare da traino del paese, immettendo innovazione e reggendo la sfida della competitività, non sono in condizioni di farlo. Ci sono delle condizioni “oggettive” per cui questo accade, si possono individuare le ragioni perché queste condizioni si sono create, ed esiste una condizione “soggettiva” o “psicologica” che impedisce che questo fatto si traduca in vero e proprio conflitto.

  • Ex Kathedra

Il recente post di Alberto sull’esportazione delle attività produttive nei paesi in via di sviluppo non tratta un tema sollevato da chi critica tale processo, tema che a volte mi trova in difficoltà:  i costi del lavoro in Cina o Serbia sono più bassi anche per la mancanza di diritti umani in questi paesi: lavoratori impiegati a 80 ore la settimana, lavoro minorile, (in)sicurezza dell’ambiente di lavoro, eccetera. Provo ad affrontarlo.

  • Qui è FLG

Una riforma strutturale per l’istruzione: riduciamo le scuole superiori da 5 a 4 anni e aumentiamo il triennio universitario di un anno. Al contrario di un secolo fa, oggi all’università ci vanno quasi tutti. E’ più economico e socialmente utile trasferire il tredicesimo anno didattico dalle superiori all’università. Così fa la maggior parte dei paesi occidentali.

Contattaci