I post con keyword beppe grillo

  • Qui è FLG

Non lo sono e, con tutto il rispetto per Beppe Grillo, nemmeno aspiro ad esserlo anche se non ci sarebbe dispiaciuto prendere i suoi voti, o anche metà di essi, nel 2013 e nel 2014. Non li abbiamo presi, quindi siamo fuori dal gioco. Ma questo non implica “zitto e mosca”: posso sempre provare ad immaginare cosa direi a Matteo Renzi se avessi l’opportunità, che Grillo ha, di un pubblico dibattito con lui sul tema della riforma elettorale e di quelle istituzionali più in generale. 

  • L'avvelenata

Con le cam, e con relativo streaming, si possono fare tante cose. Il titolo di questo post allude ad alcune attività in streaming che sarebbe meglio non divulgare, un po’ come quelle penose “consultazioni” tra Matteo Renzi e Beppe Grillo di oggi.

  • Qui è FLG

Sulla “vittoria” di Grillo alle elezioni. Ovviamente il titolo è ironico, anche se non c’è (più) molto da ridere. Ho diviso il post in due parti. Nella prima svolgo delle considerazioni generali sul movimento politico mentre nella prossima cercherò di mostrare come i contenuti del movimento del comico si associno ad atteggiamenti di rifiuto della modernità, intesi in senso lato, periodicamente riemergenti nella società italiana.

  • Qui è FLG

Fra due giorni, Venerdì 25 Aprile, Beppe Grillo ed i suoi seguaci svolgeranno nelle piazze d’Italia il V2-Day, una giornata di protesta centrata sul settore dell’informazione. Grillo ha un’idea buona ogni quattro di strampalate, come abbiamo spesso affermato in questo sito. Questa volta tocca a quella buona: raccogliere le firme per tre referendum popolari i cui obiettivi sono del tutto condivisibili. Non solo, l’idea mi sembra più concreta e con finalità più facilmente realizzabili di quelle delle proposte di legge anti-casta del primo V-day. Purtroppo, dati il quasi assoluto silenzio della stampa ufficiale sull’iniziativa ed il minore impatto popolare delle questioni sollevate, temo che l’iniziativa avrà successo inferiore della precedente. Spero di sbagliarmi.

  • L'avvelenata

Il fedele lettore Pepe ci segnala in un commento un meme che mi era sfuggito: una non-intervista a Beppe Grillo da parte di Alessandro Gilioli dell’Espresso, linkata prontamente da diverse dozzine di blog (e ora, in ritardo, anche da noi). Si tratta di una serie di domande più o meno retoriche in risposta all’iniziativa del V2-Day, la giornata di protesta in programma per il 25 Aprile contro la “casta dei giornalisti”. Il giornalista si lamenta che Grillo si sia rifiutato di rispondere alle domande, dopo aver inizialmente acconsentito. Non so perché Grillo non abbia risposto, resta il fatto che le domande sono intellettualmente debolucce.

Contattaci