• Passaparola

Letture per il fine settimana 22-09-2017

Curate da Dino Parrano

Questa settimana il Bonus degli 80 euro, Ryanair, le strategie di Google nella telefonia mobile, gli italiani e la scienza e un ritratto del candidato premier 5 stelle Luigi Di Maio

 

Del Bonus degli 80 euro abbiamo scritto molto anche su queste pagine. e pubblicato la settimana scorsa un post che riproponiamo. A 3 anni di distanza se ne torna a parlare grazie ad un paper di Banca D’Italia che analizza l’impatto sui consumi e l’uso che i beneficiati ne hanno fatto della misura fortemente voluta (tanto da replicarla) da Matteo Renzi. L’analisi, già vista 7 giorni fa è de Il Post e per chi volesse approfondire qui c’è la pubblicazione di Bankitalia.

Ryanair, il più grande vettore aeromobile per numero di passeggeri, cancella migliaia di voli. De Micheli di Adn Kronos ricostruisce le ragioni di uno stop che non ha precedenti nel mondo del trasporto.

Le nuove strategie di Google porteranno il gigante del web a produrre smartphone con sistema integrato in modo da mettersi ancora di più in concorrenza con Apple? Ancora da Il Post l’analisi dell’acquisizione da parte di Google del personale della taiwanese HTC.

L’Osservatorio Scienza Tecnologia e Società conduce una ricerca sul rapporto fra gli italiani e la scienza che è consolante: il numero di creduloni antiscientifiche è alto ma non drammatico e, soprattutto, in calo. Ne scrive Massimo Bucchi per Repubblica.

Ieri si sono svolte le primarie del Movimento 5 Stelle per la scelta del candidato premier. Il bravo Francesco Cancellato de Linkiesta traccia un ritratto inedito di Luigi Di Maio.

Buone letture e buon fine settimana

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. bonghi

    san gennaro

    dopo il bacio alla sacra ampolla il rampollo e’ certamente pronto alla guida del paese

  2. ottoking

    Non avevo mai realizzato che

    Non avevo mai realizzato che Di Maio fosse un neet, non molto diverso da Umberto Bossi che si avvicinò alla politica a 30 anni, senza avere mai fatto nulla nella vita…

Lascia un commento