I post con keyword L'avvelenata

  • L'avvelenata

Sarà mica più utile all’alfabetizzazione finanziaria degli italiani trovare posto a scuola per qualche ora di lezione sul valore della moneta nel tempo o sul legame (anche solo come nozione intuitiva) tra rischio e rendimento, piuttosto che fondare l’ennesima commissione, che come cantava il poeta “si costerna, si indigna e si impegna, poi getta la spugna con gran dignità”?   

  • L'avvelenata

La vicenda Madia si arricchisce di un nuovo elemento di pensiero accademico. Questa volta abbiamo a che fare con un Professore In-audito del Politecnico (di Milano) in Attività (PIPA). Pur essendo simile a un POSP, il modo di esprimersi di un PIPA è leggermente differente, quindi si rende necessaria una specifica analisi del suo eloquio.

L’originale dell’intervista della Gazzetta di Lucca al professor Fabio Pammolli è disponibile qui.

  • L'avvelenata

Il professor Giorgio Rodano ha ritenuto di doversi esprimere in merito alla vicenda della copiatura della tesi di dottorato della Ministra Madia. Sfortunatamente ha inconsciamente utilizzato un linguaggio accademico, le cui sfumature sono difficili da comprendere da parte di soggetti esterni al mondo universitario italiano. Questo pezzo cerca di fornire una lettura semplificata al pensiero del professore.

  • L'avvelenata

Ieri mi è arrivata una raccomandata inattesa, dall’Autorità garante per la concorrenza ed il mercato (AGCM). Non me la aspettavo proprio. Me ne ero quasi dimenticato, della questione, anche perché l’aereo lo prendo meno ultimamente. Il funzionamento di una burocrazia e la qualità del suo operato lo si vede anche (forse di più) dalle piccole cose come questa. E allora vediamo di raccontare l’episodio, che riguarda i parcheggi dell’aeroporto Marco Polo di Venezia.

  • L'avvelenata

Il nostro paese ha una politica di rimborso dei danni delle calamità naturali che premia la deresponsabilizzazione di proprietari, costruttori, progettisti ed amministratori e penalizza chi, fra i precedenti, investe nella sicurezza del proprio patrimonio e fa il proprio dovere. È sensata questa politica? L’approvazione del decreto di ricostruzione per il terremoto di Agosto ci offre l’occasione per una riflessione a nostro avviso utile, anche se forse sgradita ad alcuni. 

Contattaci