• L'avvelenata

Sarà mica più utile all’alfabetizzazione finanziaria degli italiani trovare posto a scuola per qualche ora di lezione sul valore della moneta nel tempo o sul legame (anche solo come nozione intuitiva) tra rischio e rendimento, piuttosto che fondare l’ennesima commissione, che come cantava il poeta “si costerna, si indigna e si impegna, poi getta la spugna con gran dignità”?   

  • Markopolo

Mentre Puigdemont trascina il progetto indipendentista nel ridicolo, pubblico una terza riflessione sulle diseguaglianze regionali ed i saldi fiscali fra regioni. Altro tema cruciale che la “mini insurrezione” catalana solleva e che sembra destinato a rimanere invisibile alle classi dirigenti europee. La versione originale di questo articolo e’ comparsa su Linkiesta il 10/10/2017.

  • Markopolo

Perché l’indipendenza della Catalogna (e, per estensione, quella del Veneto, della Lombardia, eccetera) non mi convince e perché, al contempo credo ponga una questione che non si risolve con l’uso strumentale e, alla fine, violento dell’argomento illiberale secondo cui “la legalità costituzionale è questa e non si discute”. Questo articolo è comparso, in versione leggermente diversa, su Linkiesta del giorno 8/10/2017.

  • Passaparola

Questa settimana: la lentezza e l’inutilità della legislatura italiana; se d’un tratto si decidessero di eliminare dalle strade italiane tutti i riferimenti storici più controversi?; Amazon potrebbe spingersi verso il mercato “intermediato” per eccellenza, ovvero quello immobiliare; Bill Gates e Richard Branson investono sulla carne sintetica; agli under 40 cento immobili gratis per promuovere il turismo in Italia, la lotta alle fake news di un giornalista ukraino. Infine un infodata  sulla domanda di energia.