I post con keyword noisefromamerika

  • Meta

Ci hanno comunicato che siamo fra le “nominations” nella categoria “Miglior sito di economia” del principale premio del web italiano, iniziativa annuale del sito macchianera. Intanto, grazie a chi ci ha votato e ci ha fatto entrare nelle nominations. Con un po’ di vergogna ammettiamo che di questa iniziativa ignoravamo l’esistenza. D’altra parte, se abbiamo compreso correttamente dando una rapida scorsa ai vincitori degli anni precedenti, questo è il primo anno in cui la categoria di ”miglior sito di econonomia” è presente (sì, lo diciamo come scusa parziale per la nostra ignoranza).

Ora che le nominations sono fatte, sono aperte le votazioni per il vincitore finale. Tutti possono votare e la scheda è incorporata in calce a questo articolo. Come potete vedere ci sono molte differenti categorie e affinché il voto sia valido dovete votare in almeno dieci categorie. Le votazioni si chiudono giovedì 19 settembre. Vota e fai votare!

  • Meta

Il tema di come gestire i commenti è sempre stato ”caldo” per nfa. Nei bei vecchi tempi, quando ci leggevano pochi e affezionati lettori, la politica di totale libertà adottata era chiaramente ottimale. In effetti siamo convinti che proprio tale politica abbia contribuito enormemente alla crescita del sito. Ma l’aumento dimensionale comporta difficoltà diverse. Con il numero attuale di lettori, e il conseguente volume di commenti, si rischia infatti di rendere di fatto impossibile o irrilevante l’attività di commento. Sono molti i casi in cui i redattori e i collaboratori, per limiti di tempo, non riescono nemmeno a leggere (e men che mai a rispondere appropriatamente) i commenti ai propri articoli. Abbiamo quindi deciso di sperimentare un po’ per vedere se è possibile migliorare la situazione. In questo post dettagliamo come, spiegando la nuova politica dei commenti.

  • Meta

Il 5 febbraio del 2006 Andrea Moro ha pubblicato il primo articolo su NFA. Sono passati sei anni (più un mese per scrivere questo post :-)). In questo articolo svolgo alcune riflessioni su come è cambiato il blog e come il blog mi ha cambiato. Cercherò di evitare l’intimismo, anche perché non sono capace, e di ragionare sui dati essenziali. Con, al fondo, l’eterna domanda di sempre: e ora che facciamo?

  • Meta

Noisefromamerika ha finalmente un nuovo look e i suoi contenuti sono gestiti da un nuovo sistema, drupal, che permetterà pian piano di aggiungere funzionalità alla gestione dei commenti e degli altri contenuti. Un grosso ringraziamento va al gruppo dei webmaster per aver realizzato una conversione non semplicissima, e a Yoolab, che ha curato pro bono la migrazione dei dati e gran parte della conversione a drupal. Il design grafico è stato curato da Locus, al cui direttore creativo abbiamo chiesto di commentare la filosofia che ha ispirato il suo team.

Contattaci