I post con keyword moral hazard

  • Ex Kathedra

No, non un altro post allarmistico sulle banche. E invece sì! Ed è pure lungo e un po’ complesso. Ma mi giustifico: il salvataggio delle banche senza il loro risanamento è il Piave, secondo me. Una volta di là non c’è più ritorno: per l’entità dell’intervento, per la sua significatività come precedente, per i suoi effetti sulla reputazione del paese … Vorrei sbagliarmi ma non trovo errori di calcolo o di ragionamento. E allora espongo calcoli e ragionamento. 

  • Ex Kathedra

In questa seconda parte, dopo una breve descrizione delle caratteristiche e del funzionamento del concordato preventivo, analizzo le principali innovazioni apportate dal decreto. Ne emerge uno scenario senz’altro migliorato, ma ancora pieno di incertezze regolamentari: spicca in particolar modo l’assenza di meccanismi per l’accountability dei curatori fallimentari e i rflessi dannosi che questa assenza determina sul funzionamento di tutte le porcedure, anche non strettamente fallimentari. 

  • Ex Kathedra

L’amministrazione Obama ha creato, e sta ancora creando, enorme moral hazard con i provvedimenti presi (o non presi) in reazione alla crisi finanziaria. Sembra decisamente intenzionata a proseguire sulla medesima strada. È facile vedere, e prevedere, che tale politica economica ha e avrà conseguenze disastrose per l’economia americana e mondiale.

Contattaci