I post con keyword default

  • Ex Kathedra

Se ne leggono di tutti i colori sulla Grecia, il default, l’uscita dall’euro, i tedeschi cattivi … Fra i mille strawmen disponibili abbiamo scelto uno, due e tre, numerati in ordine di (rapidamente crescente) assurdità. Il primo contiene un argomento coerente. Gli altri due sono esempi del tipo di “argomentazioni libere” che vanno invece maggiormente di moda nell’opinione pubblica italiana. Dopo il debunking di un certo numero di assurdità arrischieremo alcune osservazioni nostre sul tema in questione.

  • Ex Kathedra

Uscire dall’euro per svalutare il cambio e  monetizzare il debito. Questo il toccasana, la “terza via”, sbandierato dai NO EURO come la giusta risposta ai problemi dell’Italia. E’ una affermazione priva di fondamento, una versione del  “Siero Bonifacio” per l’economia: la monetizzazione è una forma di sostanziale ripudio e con esso condivide gran parte dei costi. Spieghiamo perche’.

NdR: Riprendiamo volentieri l’editoriale di Francesco Lippi e Fabiano Schivardi  pubblicato su La Voce del 16 Maggio 2014, fornendo qualche dato in piu.

  • Ex Kathedra

In queste settimane si è ripreso a parlare di ”fiducia” e ”credibilità”, soprattutto con riferimento al debito pubblico italiano e alle collegate manovre governative. In questo articolo vorrei spiegare come gli economisti ragionano sulla credibilità. Vorrei anche spiegare perché proposte come quelle di vendere immediatamente la Rai e cacciare il governo non sono (solo) il risultato della rabbia e del disgusto morale verso ingiustizie sempre più grottesche e macroscopiche. Sono, soprattutto, le proposte che derivano da una sobria analisi condotta con gli strumenti dalla teoria economica standard.

  • AngloNoise

While attention is focused on the domino effect in the Southern Shore of the Mediterranean Sea, another domino piece in a different game is about to fall on the Northern Shore. At yesterday’s auction for 1 billion euro Portuguese 2 year bonds the average interest rate was almost 6%. Meanwhile the 5 year rate is above 7.6%. A simple spreadsheet shows that if the current interest rates do not fall substantially Portugal’s situation is unsustainable, i.e. the debt to GDP ratio will keep climbing relentlessly.

Contattaci