I post con keyword corporativismo

  • Ex Kathedra

Si sta completando l’(auto)riforma dell’avvocatura, l’esatta riproduzione del modo corporativo di intendere l’economia nazionale: non si riforma senza i riformandi. E’ il Consiglio Nazionale Forense (CNF), rappresentante istituzionale, normatore e giudice speciale dell’avvocatura, a dettare la riforma.  C’è un allarme  a preoccupare di più: non vengono percepiti i benefici di una deregolazione della professione nel mercato forense. Amici e nemici allora si confondono.

  • Markopolo

Un recente articolo apparso su Repubblica racconta i risultati di un sondaggio effettuato dal sito Hotels.com sul livello di servizio dei taxi nel mondo (non sono riuscito a trovare i risultati del sondaggio sul sito, mea culpa). In buona sostanza, i taxi londinesi risultano i migliori, anche se cari, mentre quelli romani non sono in buona posizione. Vi racconto perché quelli londinesi sono migliori di quelli romani e perché, in realtà, cari non sono relativamente al servizio che offrono.

  • Qui è FLG

Le corporazioni si lamentano (per chieder soldi), che è il loro lavoro, più o meno. I giornalisti invece pubblicano comunicati stampa delle corporazioni, e questo decisamente non è il loro lavoro. Quante volte abbiamo raccontato questa storia. Quante volte ancora dovremo farlo?  Lo facciamo ancora oggi per amor di patria, che siamo stanchi.

Contattaci