I post con keyword consumi&reddito

  • Ex Kathedra

Questo post è sollecitato da almeno due discussioni su facebook con due amiche, separatamente, entrambe preoccupate della sempre maggiore prevalenza di aperture domenicali negli esercizi commerciali in Italia.

Ci ho pensato parecchio e confesso di non avere ancora le idee chiare su come strutturare l’argomentazione, ma ci provo. Il disagio delle mie due amiche deriva, presumo, da un misto di solidarietà verso i lavoratori del settore e di nostalgia per i tempi in cui la vita era scandita da ritmi regolari, la settimana divisa in comparti nettamente distinti fra lavoro e riposo. È un progresso poter consumare 24 ore su 24? Credo che distinguere questi due aspetti possa aiutare.

  • L'avvelenata

Leggo il seguente commento di “Federico” su un forum di Repubblica, a proposito della presentazione della nuova Ferrari F1 al pubblico, ieri al Mugello:

“Spero in un campionato divertente e spettacolare poi vinca il migliore. Sono gli unici ingredienti per far soppravvivere [sic] questa F1 malata da tempo. Ma da italiano mi chiedo e penso cosa faranno le migliaia di persone e famiglie messe in Cassa Integrazione dalla casa madre FIAT. Quei soldi spesi solo per immagine di pochi, nn sarebbero serviti per sfamare tutte quelle famiglie ??????”

  • Ex Kathedra

Qualche mese fa Mario Draghi, in una relazione alla Società degli Economisti, mostrò alcuni dati sull’andamento dei consumi e redditi in alcuni paesi europei sui quali Andrea rilevò alcune discrepanze. Bankitalia ha confermato l’errore nel grafico relativo alla Germania; uno dei suoi economisti ci ha gentilmente spiegato come ricavare il loro grafico relativo all’Italia, che siamo riusciti a riprodurre. C’è molto da imparare dal confronto fra i grafici ricavati da Andrea e quello di Bankitalia.

  • L'avvelenata

…all'Adiconsum, che chiede a gran voce
un "fondo di garanzia per le famiglie" in modo da proteggerle contro
gli aumenti dei mutui a tasso variabile. E chi pagherebbe per questo
fondo, di grazia? Cercando di capire di che parlano, ho visitato il
loro sito, e ho trovato menzione di quello che appare essere un suo parente
stretto, il "Fondo di Garanzia per il credito al consumo".

Contattaci