I post con keyword banche centrali

  • AngloNoise
  • Ex Kathedra

… is being implemented collectively by Bernanke, Paulson and the Congress. It will deliver, it is already delivering, inflation and devaluation of the dollar. While its alleged purpose is to stabilize financial markets by providing much needed liquidity, at this time it seems to serve also the purpose of bailing out those that for 15 years have been making phoney profits by playing games; games that have now blown up. If current policies are maintained for much longer the outcome will be either the above or prolonged stagflation, or both; there is no realistic alternative.

  • Ex Kathedra

La recessione che verrà, o che forse e' gia' arrivata, è dovuta soprattutto ad errori di politica economica. Mi riferisco all'economia USA, ovviamente, 'ché l'economia italiana è in coma da più di un decennio e segue il ciclo mondiale solo flebilmente. Le misure da troppe parti invocate ed ora in via d'adozione faranno o niente o solo danno. L'esperienza giapponese non ha insegnato nulla e tutti si son scordati di quanto successe tra il 1970 ed il 1982. Spenti i pochi e fastidiosi lampioni teorici che, nel buio più pesto, suggerivano cosa NON fare, il modello che analisti e policy-makers usano è quello di quarant'anni fa, e come quello non spiega quanto accade. Nella sua miseria intellettuale il paradigma dominante non ammetterà mai che l'imperatore è nudo.

  • Ex Kathedra

Alcuni giorni fa, il Financial Times ha pubblicato un articolo di Nassim Nicholas Taleb in cui l’autore attacca violentemente la matematica finanziaria come “pseudoscienza”, accusandola di essere incapace di trattare le statistiche che in pratica si incontrano nei mercati. In realtà, in ambito accademico è stata fatta una discreta quantità di lavoro in questa direzione, e se i suoi risultati non sono utilizzati le responsabilità vanno cercate altrove.

  • Passaparola

Non che lo dubitassi, e nemmeno dubitavo che l’avrebbe detto con toni e stile distinti dai nostri (e dai miei in particolare), ma piace veder confermato che il programma di politica economica che Mario Draghi indica e’ perfettamente coerente con quanto si va qui dicendo da quando abbiamo iniziato.

Contattaci