I post di piergiuseppe fortunato

  • Ex Kathedra

In un breve commento apparso sul suo blog qualche giorno fa Paul Krugman critica Obama e si schiera a favore dell’adozione di “border adjustments” (in pratica: dazi sulle importazioni provenienti da paesi non impegnati a ridurre le emissioni di gas-serra). Posizione questa sicuramente molto più popolare di quella assunta dal presidente. Cerco di spiegare perchè la questione è abbastanza più complessa di come ce la presenta PK.

Ovvero il film che mi ha convinto maggiormente fra quelli che sono riuscito a vedere al Tribeca Film Festival di quest’anno. Satira politica di prima qualità, ne consiglio vivamente la visione non appena sarà distribuito nelle sale.

  • Passaparola

La Banca Mondiale ha appena pubblicato il rapporto "Governance Matters" per il 2008, in cui 212 paesi vengono classificati in base alla qualita’ della governance pubblica su sei distinte dimensioni. In quanto segue ripropongo semplicemente alcuni dati relativi al nostro paese in comparazione con altre economie. Mi limito a questo perché mi pare che i dati si commentino (tristemente) da soli.

  • Qui è FLG

Nei giorni scorsi ho segnalato la pericolosità della pubblica censura riservata dalla Casta ai 67 docenti de La Sapienza firmatari dell’ormai famigerata lettera di protesta. Come era purtroppo prevedibile, dalle parole stiamo passando ai fatti: la scorsa settimana il Parlamento ha sospeso la ratifica della nomina di Luciano Maiani alla presidenza del CNR.

  • Passaparola

Segnalo una notizia apparsa ieri sul sito del Le Monde e passata sottotraccia sulla stampa nostrana. Secondo i dati forniti dalla FIBA (Federazione Italiana Bancari e Assicurativi) sarebbero 2.775 le rapine in banca avvenute nel 2006 in Italia, circa il 57% del totale in Europa (!). Le rapine tra l’altro sarebbero aumentate notevolmente dopo l’amnistia mastelliana, e i dati relativi al primo semestre 2007 risultano ancora più inquietanti. In totale controtendenza rispetto al trend al ribasso che caratterizza gli altri paesi dell’Unione.